Un grazie più che un saluto. Grazie ai nostri militanti, a quanti ci seguono grazie al nostro sito, ai lettori del Giornale d’Italia, che racconta quotidianamente il nostro viaggio tra la gente più bella della nostra amata Italia.

Il Movimento Nazionale per la Sovranità mette a disposizione del nostro mondo e dei tanti che ci seguono con sempre maggiore attenzione, un nuovo spazio informativo attraverso questo sito.

Aggiungeteci ai preferiti e non solo politicamente. Perché se la grande stampa e le televisioni di regime sono sempre più attente ai giochi di Palazzo, puntiamo sul popolo della rete a trascinarci nelle case delle persone per contagiare milioni di cittadini col messaggio della sovranità. Che significa libertà. Indipendenza. Diritto a decidere in casa propria.

Ciascuno si senta militante di una battaglia che è decisiva per l’Italia e punta a restituire il futuro ai nostri figli.

Viviamo un’epoca strana, per cui ci angosciano di dubbi se osiamo parlare di uscita dall’Europa mentre sembrano non accorgersi che i più giovani già lasciano l’Italia.

La Patria e’ quella dove siamo nati e non quella che ci offre lavoro, vorremmo urlare al mondo, agli ipocriti, ai cacadubbi.

E chissà se il centrodestra avrà la forza di comprendere la strada giusta da tracciare per una Nazione non più succube della gendarmeria comunitaria. Noi non temiamo nulla nella battaglia politica; ci interessano più le idee che le seggiole. E a chi ci segue offriamo una affascinante sfida politica, nel segno di una coerenza che non abbandoniamo per il potere.

Vi aspettiamo qui e ovunque. Per servire l’Italia e gli italiani, per condurre nuove e sempre più necessarie battaglie sociali. Non restiamo in pantofole e marciamo, di nuovo, con il coraggio che abbiamo mostrato nelle occasioni più belle della nostra vita.

 

Francesco Storace  Presidente del Movimento Nazionale per la Sovranità