I sovranisti non devono mollare. Solo così l’Italia smetterà di essere una colonia | di Gianni Alemanno

C’è da essere preoccupati. O da essere felici, non lo so. Ma da qualche tempo assistiamo ad una vera e propria escalation nello scontro politico. Da una parte c’è l’establishment, i vecchi e nuovi poteri della globalizzazione e i partiti tradizionali dello scenario italiano ed europeo, accomunati dalla retorica del politicamente corretto e dalla tutela…

#MILANO IL POLITICALLY CORRECT DI SALA NASCONDE L’ATTACCO AI DIRITTI DI TUTTI NO ALL’AUMENTO DEL BIGLIETTO NO AL BLOCCO DELLA CIRCOLAZIONE IN CITTÀ

Flash mob del Movimento Nazionale per la Sovranità e Gioventù Identitaria questa mattina a Milano con Gianni Alemanno, Giovanni De Nicola e Tommaso Tusa. Il biglietto del trasporto pubblico con i Sindaci di centro sinistra negli ultimi anni è passato da 1 a 2 euro con un aumento del 100% senza che a ciò sia…

I Sovranisti lanciano la sfida all’Europa e Alemanno su Vibo sbotta: “Mai così sporca e abbandonata”

Partecipato incontro del Movimento nazionale per la Sovranità nella sede della Biblioteca comunale alla presenza, tra gli altri, del coordinatore regionale Domenico Arena Parte dalla sfida alla globalizzazione la due giorni del Polo sovranista in Calabria. Ed è dalla Biblioteca comunale di Vibo Valentia che il leader Gianni Alemanno, affiancato dal coordinatore regionale Domenico Arena,…

LEGA, SENTENZA INGIUSTA, NECESSARIA UNA NUOVA LEGGE SUI PARTITI POLITICI

La sentenza della Cassazione sui fondi della Lega appare a tutti come una decisione ingiusta, perché punisce tutta una comunità politica e milioni di elettori per i comportamenti personali di singoli dirigenti. Anzi la Lega è chiaramente parte lesa di questi indebiti appropriamenti, perché si sono utilizzati fondi pubblici per finalità personali invece che per…

DICIOTTI, SOLIDARIETÀ A SALVINI, LA MAGISTRATURA SMETTA DI FARE POLITICA

Apprendiamo con preoccupazione e sorpresa la notizia dell’avviso di garanzia a Salvini, a cui espriamiamo piena solidarietà a nome di tutto il nostro Movimento. Apprezziamo la serenità con cui il Ministro ha accolto la notizia dell’indagine, ma esprimiamo tutta la nostra indignazione per una Magistratura che pretende di sostituirsi alla politica. Salvini ha fatto esattamente…